Lifting delle cosce

Il Lifting delle cosce è l’intervento analogo alla brachioplastica quando, dopo un dimagrimento notevole, rimane un eccesso di cute sulle cosce, soprattutto sulla faccia interna.

Quando l’eccesso di cute non e’ cospicuo e in caso di pz giovane con una buona elasticità della pelle, si può eseguire una liposuzione superficiale che, oltre ad eliminare il grasso in più, "grattando" con la cannula la faccia profonda della cute ne sfrutta la capacità di contrazione e si può evitare un effetto "grembiule".
In caso contrario,cute non elastica e dopo notevole dimagrimento, la cute in eccesso deve essere eliminata.
Risultato finale sarà, alcune volte, una cicatrice contenuta nella piega inguinale che si prolunga fino al solco gluteo; di solito, però, è necessaria anche una cicatrice lungo la coscia a formare una classica "T".
Le cicatrici all’inguine si possono mascherare con un intimo non eccessivamente succinto In caso venga richiesto si può fare una revisione delle cicatrici

L’intervento si esegue in anestesia generale con degenza di 1-2 giorni. Il paziente, nel post-operatorio, deve indossare una guaina per un periodo congruo alla stabilizzazione delle cicatrici.  



Richedi una consulenza