Mastoplastica Riduttiva

La mastoplastica riduttiva è l’intervento che permette di ridurre il volume del seno.

Questa evenienza si può presentare nelle donne anche giovani con mammelle particolarmente abbondanti (Gigantomastia), dopo cospicuo dimagrimento o dopo prolungato periodo di allattamento.
In questi casi è molto frequente la macerazione della cute nei solchi sottomammari o addirittura la deformazione della colonna per il peso eccessivo.

L’intervento si esegue in anestesia generale, degenza da 1 a 3 notti, possibile l’uso del drenaggio. Cicatrici peri-areolari e a T invertita. Se si allargano si possono revisionare in anestesia locale a risultato stabilizzato.

Post-operatorio mastoplastica riduttiva

Prima medicazione dopo 3-4 giorni, reggiseno contenitivo per 45 giorni. Nell’immediato post-operatorio e per circa un mese bisogna astenersi dalla sollecitazione esasperata dei muscoli pettorali e quindi evitare ginnastica, guidare la macchina, sforzi eccessivi e prolungati. Attività sessuale dopo 30 giorni.



Richedi una consulenza